Una prima riflessione sui conti delle imprese italiane nel 2021.

17 Maggio 2022

I conti economici per settori istituzionali dell’Istat permettono una prima riflessione sui risultati delle società non finanziarie italiane nel 2021. Nel leggere questi numeri occorre, però, avere bene in mente alcuni aspetti che caratterizzano queste elaborazioni. Non trattandosi di veri e propri dati di bilancio, i valori ottenuti dai diversi indicatori devono essere considerati come rappresentativi di una tendenza, piuttosto che come indicativi di un livello comparabile con dati singoli. Nel leggere i numeri relativi agli ultimi due anni, occorre anche tener conto della particolarità di quanto accaduto a livello settoriale, con alcuni comparti che hanno sofferto maggiormente la straordinarietà della situazione, a fronte di altri settori che sono, invece, riusciti a trarre beneficio dal contesto esterno. I dati medi relativi al sistema nel suo complesso nascondono, quindi, al loro interno varianze significative.

Leggi l’articolo completo

A cura di: Focus, settimanale del Servizio Studi BNL

Leggi tutte le news